Mangime per pappagalli

Mangime per pappagalli

Mangime per pappagalli

Tempo di lettura: 2 minuti

E’ di vitale importanza prestare attenzione al mangime per pappagalli giusto in maniera tale che anche il nostro pennuto da compagnia possa vivere più a lungo, resistere alle malattia e mantenersi sempre sano e attivo. Ecco qui per tanto alcuni utili consigli sul mangime per pappagalli più adatto alle esigenze del tuo pennuto.

Mangime per pappagalli: quale scegliere

Qui di seguito abbiamo deciso di riportarvi alcuni utili consigli sulla giusta alimentazione del pappagallo e quale mangime si presenta più adatto ad ogni esigenza.

Proprio come accade con il nostro organismo, anche quello dei nostri amici pappagalli ha bisogno di cure e attenzioni in ogni aspetto della loro vita, a partire dall’alimentazione. Se tenete alla longevità del vostro pappagallo, nella sua alimentazione non devono mancare certamente alimenti quali: fiori, bacche, semi grassi, frutta secca, broccoli, legumi, cereali, semi germinati e in caso di pappagalli carnivori perchè no… carne!

Alimenti importanti per l’alimentazione dei nostri pappagalli sono sicuramente gli estrusi, meglio conosciuti con il nome di pellettati, granuli ottenuti da miscele bilanciate ricavate da farine di più semi. Questi ultimi possono esser prodotti anche artigianalmente da noi padroni miscelando i vari semi nelle giuste proporzioni.

Quelli appena citati sono tutti alimenti che possono nutritre il nostro amico pennuto. Di seguito invece vogliamo riportare i mangimi per pappagalli assolutamente vietati.

Alimenti rigorosamente vietati per i nostri amici pappagalli

Esistono anche cibi che sono rigorosamente vietati ai nostri pappagalli perchè nocivi alla loro salute. In questa categoria ritroviamo cibi come: semi di albicocche, prugne, pesche, mele, ciliegie. Ma anche avocado, cachi, latte, alcolici o alimenti eccesivamente zuccherati. Da escludere inoltre gli alimenti che contengono sale o caffeina, cioccolato e cibi conditi, grassi fritti o addirittura caramellati.

Concludendo, se volete mantenere in forma il vostro amico pappagallo focalizzate la loro alimentazione su tutti i cibi elencati nel primo paragrafo. E soprattutto state lontani da questi ultimi nocivi alla dieta e alla salute del vostro amico pennuto.

Per maggiori informazioni gli esperti di Perbaffo.it sono a vostra completa disposizione.

 

 

 

Nessun commento

Lascia un commento