Come addomesticare un pappagallo, tutto quello che dovresti sapere

Come addomesticare un pappagallo

Come addomesticare un pappagallo, tutto quello che dovresti sapere

Tempo di lettura: 2 minuti

La guida su come addomesticare un pappagallo si potrebbe riassumere in cinque conseguenziali punti da mettere in pratica. Ma prima ancora di partire con il processo di addomesticamento, segui i nostri consigli e il tutto diventerà più facile.

La vita con un pappagallo domestico

Prima di elencare i cinque punti che ci indicano come addomesticare un pappagallo, segui questi utili consigli. Sembrano banali, ma una volta messi in pratica ti aiuteranno nel processo di addomesticazione. Innanzitutto ti consigliamo di essere sempre paziente. Non tutto ciò che desideri da parte del tuo pappagallo arriva nei tempi desiderati. Munisciti di cibo come ricompensa efficace del tuo pappagallo e soprattutto rendi l’area destinata all’addestramento il più possibile libera da oggetti ostacolanti o che potrebbero rompersi.

Nel tuo processo di addestramento ricordati di eseguire dei movimenti calmi e lenti. Diversamente il pappagallo potrebbe spaventarsi e non ascoltare più le tue indicazioni.

Messe in tasca queste piccole dritte, si può passare al vero e proprio addestramento. Vediamo insieme di cosa si tratta.

Come addomesticare un pappagallo

Come primo passo bisogna creare una situazione in cui il pappagallo si senta sicuro e tranquillo. È importante che la stanza sia silenziosa, lontana dalla gabbia e senza particolari stimoli esterni per il pappagallo.

Un trucco importante è quello di far capire al pappagallo che le sessioni di addestramento sono divertenti, magari parlandogli e aiutandosi con un buon bocconcino.

Mantieni un tono di voce tranquillo e allegro. Poi avvicina lentamente le dita al ventre del tuo pennuto dicendo “Sali”. In questo modo l’uccello sale istintivamente su ciò che sfiora la sua pancia e risponde al nostro primo e più facile comando.

Ricordati di premiare il pappagallo quando esegue un comando e cerca di ripetere l’addestramento sempre negli stessi orari della giornata.

Ecco svelati i 5 steps principali che ci aiutano a capire come addomesticare un pappagallo.

 

 

Nessun commento

Lascia un commento